Con riferiment a quanto indicato in oggetto, si riporta di seguito quanto pubblicato sul Portale dei Servizi Telematici del Minstero

__________

27/10/17
Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di urgenti e improcrastinabili modifiche correttive sui sistemi informativi della giustizia civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali:
per tutti gli uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio nazionale compresi i Giudici di Pace dalle ore 13:00 del giorno 31 ottobre e sino, presumibilmente, alle ore 08:00 del giorno 2 novembre c.a.
Si precisa che, durante l’esecuzione delle attività di manutenzione, rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e sarà, quindi, possibile il deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo dei singoli distretti.
Durante le summenzionate interruzioni programmate non sarà pertanto possibile consultare i fascicoli degli uffici dei distretti coinvolti dal fermo dei sistemi.
Si avvisa che, durante il periodo di sospensione dei sistemi, non sono disponibili i registri di cancelleria, procedere alle consultazioni e scaricare i fascicoli da parte di tutti gli utenti interni (magistrati e personale di cancelleria).

Il giorno 19 settembre 2017 il Presidente della Corte di Appello di Bari, dott. Francesco Cassano, sarà in visita ufficiale presso il nostro circondario giudiziario.

La cerimonia avrà luogo alle ore 11:30 presso l’aula della Corte di Assise.

Si allega la nota della Presidenza del Tribunale di Foggia.

La visita del Presidente della Corte di Appello di Bari è rinviata a data da destinarsi come da comunicazione allegata.

Si riporta la notizia presente sul Portale dei Servizi Telematici (PST) pubblicata oggi e presente a questa pagina.

____

Interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive – Luglio 2017

12/07/17

Si comunica che, al fine di consentire l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi, a partire dalle ore 17.00 del 14 luglio 2017, saranno resi indisponibili tutti i servizi informatici del settore civile ed, in particolare:

  • La consultazione e l’implementazione dei registri di cancelleria;
  • L’aggiornamento (anche da fuori ufficio) della consolle del magistrato;
  • Il deposito telematico di atti e provvedimenti da parte dei magistrati;
  • Tutte le funzionalità del portale dei servizi telematici;
  • Tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni;
  • I pagamenti telematici.

Rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e sarà, quindi, possibile il deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.

Attenzione!!!
Il riavvio dei sistemi è previsto a partire dalle ore 24.00 del 15 luglio 2017 e sino, al massimo, alle ore 8.00 del 17 luglio 2017.

Si veda la comunicazione allegata.

Si avvisano i Sigg.ri Colleghi che oggi 26/06/2017, alle ore 15,00, si terrà presso l’Aula della Corte di Assise di Foggia, un’incontro organizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati di Foggia sul tema “Le nuove tabelle di organizzazione degli Uffici Giudiziari”.

L’evento è stato accreditato ai fini formativi con n. 3 crediti in ordinamento professionale.

Relazioneranno sul tema i Consiglieri del CSM Antonio Leone, Claudio Galoppi, Francesco Cananzi, Luca Palamara, Valerio Fracassi e l’Avv. Giuseppe Agnusdei.

Il Presidente del COA

Avv. Stefano Pio Foglia

Gent.mi Colleghi,

la presente comunicazione viene pubblicata al fine di fare chiarezza sulla problematica relativa all’impianto di aria condizionata non funzionante nelle Aule del Tribunale di Foggia.

La situazione insostenibile di questi giorni ha determinato una serie di legittime rimostranze da parte di Voi tutti che, invero, per alcuni ha visto il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati quale diretto responsabile in toto o in parte del mancato funzionamento; per altri, responsabile di un mancato od intempestivo intervento e, per altri ancora, di assoluta indifferenza ed inerzia a fronte del problema esistente.

E’ necessario, in primis, rilevare che la manutenzione degli impianti nonché di tutti i servizi del Tribunale sono di pertinenza del Ministero competente.

L’Ordine degli Avvocati in sede di Commissione Permanente dei Servizi ha sollevato il problema in tempi non sospetti e la dirigenza del Tribunale sino dal 2016 aveva comunicato il cattivo funzionamento dell’impianto e nei primi mesi del 2017 ha richiesto i fondi per la sostituzione delle macchine di raffreddamento. I ritardi maturati, pertanto, non sono attribuibili certamente all’Ordine degli Avvocati di Foggia e, per quanto evidenziato, alla Dirigenza del Tribunale.

La richiesta avanzata, circa l’ipotesi di sospensione e/o interruzione delle udienze, pur se di probabile impatto mediatico, non può essere condivisa stante la ricaduta sui nostri assistiti e, conseguenzialmente, su tutti Noi; per altro verso non porterebbe alcun risultato concreto.

Possiamo assicurare a tutti Voi che a breve verranno effettuati gli interventi auspicati e che l’Ordine è sempre vigile e attento alle esigenze dell’Avvocatura del Tribunale di Foggia e, pur avendo poteri limitati, si prodiga quotidianamente per consentire lo svolgimento dignitoso della nostra Professione. Un saluto a tutti

IL C.O.A. di Foggia

Il Presidente

Avv. Stefano Pio Foglia

 

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Foggia nella seduta del 10/5/2017 ha deliberato che gli Avvocati iscritti all’Albo del Foro di Foggia, interessati all’iscrizione nell’elenco dell’Organismo di mediazione di questo Foro, presentino domanda debitamente compilata e integrata con la documentazione indicata nella citata delibera.

In allegato:

  • estratto della delibera
  • modello domanda di iscrizione

Cari Colleghi,

sabato 13 maggio 2017 si terrà una manifestazione di tutti i professionisti sul “Rispristino del Giusto compenso per i professionisti italiani”.

Chi volesse partecipare è pregato di dare la disponibilità alla Segreteria dell’Ordine entro le ore 13,00 di giovedì 11 maggio 2017.

Il trasferimento sarà effettuato con un autobus messo a disposizione dal Consiglio dell’Ordine e il rientro è previsto la sera dello stesso giorno.

Il Presidente

(Avv. Stefano Pio Foglia)

Abbiamo lanciato una petizione per chiedere il ripristino di un giusto compenso per i professionisti italiani.
Portiamo in massa i nostri iscritti a firmare la petizione con un semplice click al sito >> https://www.change.org/p/giuliano-poletti-ripristino-di-un-giusto-compenso-per-i-professionisti-italiani

#NoiProfessionisti #inmarciaversoil13maggio